Prestazioni e servizi dello studio

ORTODONZIA

ortodonzia

L'ortodonzia studia le diverse anomalie della costruzione, sviluppo e posizione dei denti e delle ossa mascellari.

Essa ha lo scopo di prevenire, eliminare o attenuare tali anomalie mantenendo o riportando gli organi della masticazione e il profilo facciale nella posizione più corretta.

IMPLANTOLOGIA

implantologia

L'implantologia si occupa della sostituzione di denti con impianti in titanio.

Attraverso un intervento chirurgico si interviene per alloggiare nell'impianto un perno come appoggio per la protesi fissa o anche per la protesi rimovibile.

MEDICINA ESTETICA E LASER

medicina estatica

MEDICINA ESTETICA

La medicina estetica comprende tutte quelle cure e tutti i trattamenti medici che riguardano l'estetica del volto e vengono eseguiti in modo non chirurgico ma attraverso iniezioni ( filler - tossina - botulinica ).
Sono trattamenti meno invasivi degli interventi di chirurgia estetica solitamente non necessitano dell'anestesia.

LASER TERAPIA

Le applicazioni cliniche della terapia con la luce laser sono ormai diffuse in tutti gli ambiti della medicina, e anche nella pratica odontoiatricala laser terapia è diventata parte integrante della cura di diverse patologie. Presso lo studio, le capacità di sterilizzazione della luce laser vengono proposte ai pazienti che soffrono di piorrea, herpes labiale, afta, carie, sensibilità dentale e per interventi di frenulectomia.

PEDODONZIA

pedodonzia

La Pedodonzia o odontoiatria pediatrica si occupa dell'odontoiatria rivolta ai bambini.

L'attenzione è rivolta alla prevenzione delle lesioni cariose tramite sigillature dei solchi, educazione all'igiene orale e frenulectomia laser.

CONSERVATIVA

CONSERVATIVA

La conservativa si basa su interventi con minima invasività, con la rimozione del solo tessuto cariato e la sua sostituzione con materiali da restauro.

CHIRURGIA

chirurgia

CHIRURGIA ORALE

La chirurgia odontostomatologica o chirurgia orale si occupa di estrazioni dentali, di residui radicolari, o di denti inclusi nell'osso; asportazioni dell'apice del dente coinvolto in processi infiammatori non trattabili con la sola endodonzia; asportazioni di cisti e piccole neoformazioni del cavo orale; estrazioni dei denti sani in casi di affollamento dentario ai fini di una corretta terapia ortodontica.

CHIRURGIA OSSEA RICOSTRUTTIVA E RIGENERATIVA

Le tecniche di rigenerazione ossea sono applicate per preparare l'osso mandibolare a istallazioni di impianti nel caso in cui questo risulta sottile e/o insufficiente.
Oppure si può procedere con l'elevazione del pavimento del seno mascellare mediante innesto di biomateriali a scopo impiantoprotesico.

CHIURUGIA PROTESICA

Ripristino della funzione masticatoria, in caso di perdita di denti, e dell'estetica riprendendo nella forma, nel colore e nell'allineamento i denti originali.
Le protesi possono essere fisse, mobili o semimobili.

ENDODONZIA

endodonzia

Con il termine endodonzia si intende quella branca dell'odontoiatria che si occupa della terapia dell'endodonto, ovvero lo spazio all'interno dell'elemento dentario. Si ricorre alla terapia endodontica qualora una lesione determini una alterazione irreversibile del tessuto pulpare, fino alla necrosi stessa.

PARODONTOLOGIA

parodontologia

La parodontologia si occupa dei tessuti molli e duri del dente (gengive e tessuto osseo).

Tramite i trattamenti parodontologici è possibile curare le gengiviti e le parodontiti.

IGIENE E PREVENZIONE DENTALE

igiene e prevenzione dentale

Si occupa della pulizia e del mantenimento del cavo orale.

La rimozione del tartaro viene effettuata con ablatori ad ultrasuoni, risultando più precisa, efficace e delicata; seguita dallo smacchiamento dentale, causato da nicotina e/o caffeina, con lucidaturadei denti.

Si può perfezionare il trattamento con la procedura di sbiancamento che consente di migliorare sensibilmente il colore dei propri denti naturali.

DIAGNOSI

diagnosi

Mediante ortopantomografo si eseguono diagnosi analizzando radiografie endorali, panoramiche dentali e latero-laterali del cranio.

TRATTAMENTO SBIANCANTE PER I DENTI

Lo sbiancamento presso lo studio dentistico ha il vantaggio di permettere al dentista di monitorare più da vicino l'operazione e i progressi raggiunti. Il dentista probabilmente scatterà una foto dei denti, che lo aiuterà a controllare in che modo prosegue il trattamento. Inizierà prima con una pulizia dei denti e solo in un secondo momento con la procedura di sbiancamento più adatta, a seconda del tuo tipo di macchie.
Il dentista applicherà un gel speciale sulle gengive per proteggerle dall'agente sbiancante, che verrà quindi applicato. La sostanza più comune usata per lo sbiancamento professionale è il perossido di idrogeno (acqua ossigenata). Alcuni agenti sbiancanti sono attivati da luci speciali o dal calore. Dopo l'applicazione dell'agente sbiancante, il dentista accenderà la luce sui denti per un breve periodo.

Seguici su Facebook
Share by: